Arthru Fiorentina
Arthur Melo. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

La Fiorentina esce vittoriosa da Cagliari 2-3 e festeggia in anticipo la qualificazione alla prossima Conference League. Mercoledì una finale che potrebbe voler dire pass per l'Europa League, ma intanto il campionato, con una giornata d'anticipo per i viola, è storia. 

La Gazzetta dello Sport analizza: “Un rigore concesso, con eccesso di recupero, da Prontera e trasformato da Arthur al dodicesimo minuto di recupero. La squadra di Vincenzo italiano è stata sicuramente fortunata per come è andata a vincere. Salvata da Nico, entrato per dare una svolta che ha dato. Perché lui ha firmato il pari bruciando l’ex compagno Yerry Mina al 90’. Poi Arthur è stato freddissimo dal dischetto. Il Cagliari stava già festeggiando e lo avrebbe meritato”. 

“Sembrava il finale perfetto - scrive la rosea - Ma il Cagliari non aveva fatto i conti con Nico e soprattutto con Prontera e il suo recupero infinito. E Gonzalez sul perfetto pallone pennellato da Biraghi ha fatto centro dentro l’area. Poi Di Pardo ha agganciato Beltran. E la partita è finita così”. 

Le NOSTRE PAGELLE: Tutta la voglia d'Europa di Nico, Bonaventura accende la luce e la spegne. Un (in)comprensibile Ikoné, che dire di Barak?
Terracciano 6,5 Doppio intervento su Luvumbo e Deiola davvero eccellente, la seconda parata veramente spettacolare sulla...

 


💬 Commenti (12)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo