In Angola non sembrano così preoccupati per l'assenza di Nzola in Coppa d'Africa. E le "motivazioni familiari" lasciano perplessi i più

Scritto da Redazione  | 

Non si sono fatte attendere le reazioni dei tifosi dell'Angola dopo l'ufficialità della mancata convocazione in Coppa d'Africa di M'Bala Nzola, attaccante della Fiorentina che rimarrà così a Firenze con il gruppo di Italiano. Sotto il post di Facebook con la nota ufficiale della FAF (federcalcio angolana), sono tanti i commenti degli angolani sulla scelta. 

Poca preoccupazione, rabbia per la scelta

In pochi sembrano realmente preoccupati per l'assenza dell'attaccante viola con qualcuno che, arrabbiato per la sua presa di posizione, chiede di non vederlo più con la nazionale. Divise le opinioni su chi lo sostituirà: Deivi Miguel “Gilberto” del CA Petróleos Luanda, classe 2001. 

Una motivazione che lascia perplessi

Tra chi ci vede un bel prospetto per il futuro e chi è meno convinto. Le “motivazioni familiari” con cui è stata giustificata l'assenza di Nzola, invece, hanno stupito i più, visto che era chiara la volontà del giocatore di rimanere a Firenze.

UFFICIALE: Nzola non andrà in Coppa d'Africa. L'attaccante della Fiorentina è stato escluso dai convocati dell'Angola
È arrivata poco fa la nota ufficiale dell'Angola sull'esclusione di M'Bala Nzola dai convocati per la Coppa d'Africa ch...


💬 Commenti (2)