Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Il destino è molto ciclico quando si parla di Fiorentina. I ritorni si susseguono uno dietro l'altro e questa volta a rimettere piede a Firenze dovrebbe essere Eduardo Macia

Un vuoto da riempire

Dopo tre anni passati nel club viola, Nicolas Burdisso è pronto a lasciare il ruolo di direttore tecnico. Una decisione questa che era già nell'aria da tempo. Un vuoto che va riempito e una necessità, quella di inserire un uomo di calcio che possa affiancare Daniele Pradé nella ricostruzione della rosa, impellente per la società. 

L'ottimo tandem a Firenze

Un identikit che calza a pennello per Macia, che abbiamo già visto all'interno della Fiorentina dal 2011 al 2015. Portato da Corvino, lo spagnolo aveva costituito un ottimo tandem proprio con Pradè al suo fianco, costruendo un ottimo ciclo con Montella alla guida tecnica della squadra. Attualmente è allo Spezia dove riveste il ruolo di chief football operations, ed è legato al club ligure da un contratto valido fino al giugno 2026. 

Cecchi: "Macia? A La Spezia lo odiano più di quanto si odia Biraghi a Firenze. Il suo post Fiorentina è stato un disastro, mi sa di minestra riscaldata"
A Radio Bruno, il giornalista Stefano Cecchi ha parlato di Fiorentina e delle prossime mosse che potrebbe fare la societ...

 


💬 Commenti (28)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo