Se a Firenze non è tutto rose e Fiorentina anche altrove la situazione non è che sia tanto migliore. Dopo il caos Juve, intenzionata a continuare la sua causa contro Allegri, in questo sabato di inizio giugno ad una settimana dalle elezioni europee a Roma è tornata la contestazione al presidente della Lazio, Claudio Lotito.

Secondo quanto riportato da Ansa.it i tifosi laziali prendono ancora di mira il numero uno del club capitolino. Questa mattina per le vie della Capitale, infatti, sono apparsi manifesti contro il presidente biancoceleste, colpevole secondo la tifoseria di non voler allestire una squadra all'altezza di competere con le grandi. 

“Se voti Forza Italia, voti Lotito. Libera la Lazio" si legge sui manifesti con sfondo blu che, che in piena campagna elettorale per le elezioni europee, tornano a contestare l'operato di Lotito. Una frattura mai sanata quella tra il tifo laziale e il presidente, alimentata di nuovo dagli scarsi risultati della società e dall'aria pesante che si respira intorno a Tudor e alla squadra.

Bucchioni: "Palladino e la Fiorentina avevano già un accordo di massima, nelle ultime ore discussi i dettagli. Non mi aspettavo la partenza di Commisso"
Questo pomeriggio il giornalista del La Nazione Enzo Bucchioni ha avuto l'opportunità di analizzare alcune tematiche di...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo