Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

L'elemento maggiormente caratterizzante dello stadio Franchi che verrà rimodernato nei prossimi anni, sarà rappresentato dalla nuova copertura che ne definirà il suo aspetto specialmente per quanto riguarda il contesto urbano e paesaggistico del Campo di Marte. 

La lama sottile rettangolare

Parliamo di una lama sottile rettangolare posta sopra le tribune storiche, la cui forma e profilo sono stati pensati per ridurre al minimo l’impatto visivo sullo skyline di Firenze e che vuole celebrare l’eleganza e il forte carattere dell’impianto di Pier Luigi Nervi

Il sistema di copertura, si legge su La Nazione, si appoggerà su una serie di pilastri esterni all’anello dello stadio seguendone la modularità e andrà ad interrompersi e aprirsi in prossimità della Torre Maratona e della tribuna d’onore.

Rimozione degli elementi introdotti dagli anni Cinquanta ad oggi

Altro elemento importante: il progetto di restyling prevede la totale rimozione di ciò che è stato realizzato dagli anni Cinquanta a oggi, andando a inserire nuove funzioni che saranno integrate alla struttura realizzata negli anni Trenta. E tra le novità troviamo gli sky box sospesi sopra la Tribuna Maratona e della tribuna d’onore con accesso diretto al parcheggio interrato.

Da Barone a Ferrari: le battaglie della Fiorentina non cambiano. Nel mirino Fair Play Finanziario e i soliti dubbi sul nuovo Franchi
Quello che finora era stato braccio destro di Joe Barone, pur agendo da responsabile della comunicazione, ora diventerà...

💬 Commenti (16)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo