Italiano punge i bomber. Il messaggio forte e chiaro alle punte della Fiorentina

Scritto da Redazione  | 
Beltran stringe la mano a Italiano. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Oltre ad aver riservato elogi, mica tanto banali, a Bilal El Khannouss, il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, alla vigilia della gara con il Genk di Conference League, ha lanciato il proprio messaggio, forte e chiaro alle sue punte ("Hanno fatto troppo poco per quello che proponiamo")

Il tempo dell'attesa è scaduto

Nzola e Beltran sono chiamati a mandare una risposta definitiva e finalmente positiva sulle loro qualità, sul loro essere bomber visto che la Fiorentina ha grande bisogno dei loro gol e che il tempo dell’attesa, quello della fiducia a scatola chiusa è probabilmente scaduto. 

Posizioni riviste? 

O i due centravanti si sbloccano e svoltano, si legge stamani su La Nazione, oppure l’arrivo del mercato di gennaio potrebbe spingere società e allenatore a rivedere le posizioni; fino alla scorsa settimana era in atto una difesa ad oltranza dei due attaccanti, ma se il digiuno dovesse continuare…

El Khannouss incassa gli elogi di Italiano. Un futuro a Firenze per lui?
Nel corso di Fiorentina-Genk,  Bilal El Khannouss, 19enne belga, ma di origine marocchina, sarà uno degli osservat...

💬 Commenti (6)