Pruzzo: "Attacco in difficoltà, alla Fiorentina serve sforzo sul mercato per mantenere la classifica ma Belotti non è adatto. Il Genoa ha preso Vitinha per preparsi alla cessione di Gudmundsson"

Scritto da Redazione  | 

Roberto Pruzzo, ex attaccante della Fiorentina, è intervenuto a Lady Radio per analizzare le ultime novità di mercato di casa viola, commentando anche l'interessamento per l'islandese del Genoa Albert Gudmundsson.

‘Gudmundsson molto simile a Beltran come caratteristiche’

Gudmundsson sta facendo molto bene e sarebbe un'operazione da sottolineare. Si è ambientato benissimo al Genoa e la squadra è tranquilla in classifica. Hanno ceduto Dragusin al Tottenham proprio per questo. Gudmundsson è però una seconda punta, molto simile a Beltran per il quale si è fatto un investimento, a meno che Italiano non intenda schierarlo in un tridente assieme all'argentino ex River e a Gonzalez. Il Genoa ha preso Vitinha per prepararsi ad un'eventuale cessione, non credo sia una soluzione in uscita sviluppatasi solo nell'ultima ora”. 

‘Serve uno sforzo in più sul mercato, Belotti non adatto perchè…’

"Immagino che la Fiorentina stia lavorando da un po' all'affare Gudmundsson. Alla Fiorentina l'islandese serve subito, la squadra necessita di rinforzi in virtù della difficoltà degli attaccanti, in primis di Ikone, per mantenere una certa classifica. È il momento di fare uno sforzo in più sul mercato. Belotti non mi sembra il giocatore adatto, Italiano cerca un calciatore con caratteristiche diverse, che fa giocare la squadra, come Arnautovic. Alla Fiorentina serve che Gonzalez torni ad essere protagonista già da Lecce. Kouame è ancora impegnato con la Costa d'Avorio e davanti le opzioni sono poche". 

Giani: "I fondi per la copertura del Franchi? Si troveranno con l'avanzare del progetto. Può darsi che la Fiorentina ora sia più ragionevole e..."
Le parole di Eugenio Giani dopo la conferenza di NardellaIl Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha parlato ad...

💬 Commenti (2)