La strategia di mercato del Verona: un bilancio in attivo da ben 25 milioni. E la Fiorentina può contribuire

Scritto da Redazione  | 

Il Verona punterà a fare un mercato in attivo di 25 milioni di euro, anche se parte dell'incasso verrà reinvestito per nuovi profili. È questa la linea che il club scaligero sta seguendo per gennaio, con le cessioni che cercheranno di mettere una pezza a un bilancio che nella passata stagione è risultato in negativo di 11 milioni di euro, scrive TMW

Ngonge in vendita, ma il ragazzo non vuole lasciare l'Italia

Così si legge l'addio di Hien in direzione Atalanta: 7 milioni che significano una plusvalenza. Idem quella di Balde per 2 milioni, anche se era arrivato a zero. Per questo poi sul mercato ci sono tutti i pezzi pregiati. Come detto l'Aston Villa avrebbe trovato un'intesa per Ngonge a 10 milioni di euro - più bonus ancora da decidere - ma il giocatore preferisce la Fiorentina, con un contatto fra le due società che c'è stato ieri e una valutazione complessiva da 15 milioni

Terracciano conteso dal Milan

L'altra pista molto calda è quella che porta Filippo Terracciano verso l'uscita, con il Milan che è molto interessato e che ha presentato una proposta da 5 milioni più bonus, ma la valutazione è di 7-8 milioni. La Fiorentina è pure interessata, mentre la Juventus sta alla finestra.

Così è se mi pare – Il fantasma di Ficini
C’è un fantasma che aleggia nella mente di molti tifosi viola: lo spettro di Ficini (ci perdoni il buon Fabrizio per ...

💬 Commenti