Serve risolvere il problema "primo tempo" in casa Fiorentina, soprattutto perché non arrivano gol. E le rimonte si fanno sempre più dure

Scritto da Redazione  | 
Nzola si rammarica dopo un errore. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Non arrivano più gol nei primi 45 minuti delle gare della Fiorentina. Solo una volta (vs Monza) in gol nel primo tempo dal 6 dicembre, quando la squadra di Italiano vinse ai rigori in Coppa Italia contro il Parma dopo essere andata sotto 2-0 al Franchi. 

Monza e Salernitana, sintomo che segnare nel primo tempo fa bene

L'ultima volta, oltre alla vittoria a Monza, che la Fiorentina ha segnato nella prima frazione, era contro la Salernitana e la pratica era già pressoché chiusa all'intervallo. 

Sette volte sotto all'intervallo negli ultimi 2 mesi

La mancanza di gol fa sì che negli ultimi due mesi siano state ben sette le occasioni in cui la squadra viola è andata negli spogliatoi sotto di un gol, non riuscendo mai a rimontare verso la vittoria. Serve ritrovare convinzione fin dall'inizio per mettere la partita sui binari giusti nel primo tempo. 


💬 Commenti (3)