Mattia Giani non ce l'ha fatta. Il 25enne di Ponte a Egola colpito da un infarto ieri durante la partita Lanciotto Campi-Castelfiorentino United valevole per il girone A di Eccellenza, è morto nel corso della nottata. 

Dopo il malore, Mattia era stato trasportato all'ospedale fiorentino di Careggi, ricoverato nel reparto di terapia intensiva ed era stato tenuto in vita grazie all'ausilio dei macchinari. 

Un'altra tragedia purtroppo che colpisce il mondo del calcio, mentre ieri ne è stata sfiorata un'altra ad Udine, dove ha perso conoscenza Ndicka della Roma

Malore per Ndicka a Udine e la gara tra i friulani e la Roma viene interrotta sull'1-1
Un altro momento di terrore nella Serie A 2023/24, con teatro stavolta Udine dove si stava giocando il match tra Udinese...

 


💬 Commenti (5)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo