Graziani: "Ben venga Belotti, ma Italiano deve farlo giocare. Gudmundsson? Di sicuro non arriverà"

Scritto da Redazione  | 

Parla il Campione del Mondo 1982

L'ex attaccante della Fiorentina Ciccio Graziani ha parlato così a Radio Bruno Toscana: “Io ho dei bei ricordi del Belotti di Torino, se ritrova quella serenità e quell'entusiasmo può essere un grande acquisto. Bisogna capire se Italiano gli darà spazio fin da subito, ma non penso che Belotti venga a Firenze per fare panchina altrimenti poteva rimanere a Roma. Se arriva oggi a Lecce lo fare giocare, magari non dal primo minuto, per dargli fiducia e poi lanciarlo titolare in casa. Belotti è uno che in campo dà tutto sé stesso ed esce sempre con la maglietta sudata, e questa è una cosa che piace ai tifosi".  

“Gudmundsson non arriverà”

Poi Graziani ha aggiunto: “Gudmundsson non arriva sicuro, il Genoa non può privarsi a gennaio di un giocatore del genere. In ogni caso è importante che l'allenatore imposti la squadra in base ai giocatori e alle loro caratteristiche, inutile impuntarsi su un sistema di gioco se non hai gli elementi giusti per farlo”.

Caressa: "Il rigore contro Sommer l'avrei fatto battere a tutti tranne che a Nico Gonzalez. Se la Fiorentina avesse Lautaro lotterebbe per lo Scudetto"
Il commento della voce di SkySu YouTube il giornalista e telecronista di Sky Sport Fabio Caressa è tornato sul rigore s...

💬 Commenti (15)