Una battaglia infinita, quella sullo stadio Franchi. L'ultimo capitolo sembra ancora da scrivere, perché mentre il Comune di Firenze ha iniziato i lavori di smantellamento della Curva Fiesole all'indomani della lettera inviata dalla Fiorentina, nel quale si chiedeva la sospensione del cantiere, adesso la società viola sarebbe pronta ad andare per vie legali. 

Come scrive La Repubblica, lo scenario che potrebbe delinearsi rischia di trascinare il contenzioso avanti per anni, tra ricorsi al Tar e controricorsi al Consiglio di Stato che potrebbero avere un pronunciamento definitivo a lavori ampiamente iniziati o quasi terminati. 

A pochi giorni dal voto, da Palazzo Vecchio fanno sapere che il procedere dei lavori rispetta la convenzione che la Fiorentina stessa ha firmato a fine aprile, con stupore annesso. La telenovela va avanti. Almeno per ora. 

In tanti pronti a rientrare, in pochi pronti a rimanere: la panoramica sui giovani della Fiorentina
Come ogni estate che si rispetti, in casa Fiorentina ci sarà il ritorno di tantissimi giocatori viola che in questa sta...

 


💬 Commenti (29)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo