Terminata anche l'ultima gara di questo 37° turno di Serie A, il penultimo del campionato. A Bologna, dove si festeggiava la qualificazione alla Champions League, arrivava la Juventus di Paolo Montero, subentrato al licenziato Allegri. Thiago Motta è partito alla grande segnando due reti nel primo tempo: prima con Calafiori, al suo primo sigillo stagionale, poi con Castro, attaccante di riserva al posto dell'infortunato Zirkzee.

Clamorosa rimonta juventina

Nella ripresa, continua il forcing rossoblù che porta ad un'altra rete di Calafiori. Ma la Juventus non muore mai e lo si vede negli ultimi dieci minuti. Al 76' l'ex Fiorentina Federico Chiesa accorcia le distanze; poi un uno due firmato da Milik e Yildiz rovina la festa dei felsinei. 3-3 finale sotto al diluvio del Dall'Ara. 

La classifica aggiornata

La NUOVA CLASSIFICA di Serie A: Inter 93, Milan 74, Bologna 68, Juventus 68, Atalanta* 66, Roma 63, Lazio 60, Fiorentina* 54, Torino 53, Napoli 52, Genoa 46, Monza 45, Verona 37, Lecce 37, Cagliari 36, Frosinone 35, Udinese 34, Empoli 33, Sassuolo 29, Salernitana 16. * = una partita da recuperare.

La Fiorentina spinge sull'acceleratore per il dopo Burdisso: Goretti sempre più vicino ad approdare in viola
Come riportato da Sky Sport, la Fiorentina sarebbe sempre più vicina all'ingaggio di Roberto Goretti come spalla destra...

💬 Commenti (10)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo